3 dic 2012

IL MITO DI CARAVAGGIO NELL'ARTE CONTEMPORANEA IN MOSTRA A FRASCATI

Dal 1° dicembre al 7 aprile 2013 alle Scuderie Aldobrandini le opere del maestro interpretate in chiave moderna. Venticinque artisti di oggi fanno i conti con un grande maestro del passato, Caravaggio.
Le Scuderie Aldobrandini di Frascati, in provincia di Roma, ospitano dall’1 dicembre fino al 7 aprile 2013 la mostra «About Caravaggio. Visioni & illusioni contemporanee» nella quale le opere di Caravaggio sono interpretate in chiave moderna. L’esposizione, presentata dalla soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici del Lazio, in collaborazione con la provincia di Roma, il comune di Frascati e Munus e curata dalla soprintendente Anna Imponente, è articolata in una selezione di trenta lavori. Pone l’accento sulla «ricezione» delle opere di Caravaggio nell’immaginario collettivo, filtrata da alcuni protagonisti della pittura moderna e della migliore sperimentazione contemporanea di ambito internazionale.
Il mito caravaggesco, generato dalla travagliata biografia dell’artista del Seicento e dalla percezione del tratto rivoluzionario del suo lavoro, ha determinato la trasformazione delle sue opere in vere e proprie icone globali. Dipinti come il «Narciso» (1597-1598), il «Bacchino malato» (1593-1594), la «Canestra di frutta» (1595-1596), la «Medusa» (1597-1598) e la «Deposizione nel sepolcro» (1602-1603) sono opere divenute parte di un patrimonio visivo condiviso che nell’atto creativo riemerge nella coscienza dell’artista. In alcuni casi si tratta di citazioni dirette, in altri di spunti tematici .... CONTINUA A LEGGERE SU LASTAMPA.IT

Nessun commento:

Posta un commento